Officinae Naturae

Officina Naturae è un azienda familiare nata nel 2004. Fin da subito questo marchio è stato molto apprezzato da chi ricerca prodotti bio, completamente naturali e a chi riserva particolare attenzione all’ambiente e alle materie prime. Andiamo a scoprire cosa rende questi prodotti così speciali:

  • Tutti i prodotti sono Bio sostenibili al 100%
  • Realizzati unicamente con estratti vegetali e senza alcun derivato animale
  • Formulazioni Ecologiche ma soprattutto concentrate e completamente biodegradabili
  • Materie prime italiane, possibilmente a km zero
  • Senza test sugli animali
  • Particolare attenzione all’imballaggio a impatto zero e biodegradabile
  • Oltre 15 anni di esperienza
  • Prodotti certificati ICEA / EcoBioControl

Progetto Laboratorio Don Puglisi

Progetto che vede un cammino di reinserimento sociale delle mamme accolte nella Casa Don Puglisi, insieme ai loro figli, segno di un’accoglienza che oltre al vitto e all’alloggio, mira a promuovere cammini di dignità e di relazioni solidali.

L’uso, poi, nella produzione di materie prime del commercio equo e solidale, aggiunge anche il sapore del riscatto di tutti i Sud del mondo, garantendo giusti salari, rispetto per l’ambiente e utilizzo degli utili per opere sanitarie e sociali a favore dei più deboli.
nel loro lavoro, contribuisco a rafforzare un circuito virtuoso che toglie soldi e potere alla mafia.

I nostri valori: inclusione e sostenibilità

Cura verso
le persone e l’ambiente

Scegliamo di collaborare con realtà che desiderano creare circuiti virtuosi e si sforzano per promuovere il benessere delle persone e dell’ambiente.

Rispetto dei diritti per un’economia giusta

La filiera produttiva deve essere il più possibile trasparente e certificata, rispettosa dei diritti delle persone e attenta all’ambiente.

Diffondere un’economia circolare

Preferiamo realtà che lavorano per un’economia virtuosa, circolare, che praticano il riciclo, il riuso, per promuovere uno stile di vita più attento all’ambiente ed equilibrato.

Contro la povertà e l’esclusione sociale

Preferiamo collaborare con progetti che danno lavoro a persone in difficoltà, per una formazione lavorativa e un’inclusione sociale, ad esempio scegliendo prodotti dell’economia carceraria.

Progetto Coloriage

Coloriage è un laboratorio di sartoria sociale aperto a persone inoccupate, migranti e richiedenti asilo.

Coloriage è un luogo di incontri creativi e contaminazioni culturali, in cui nascono collezioni uniche ed originali. Il laboratorio ospita al suo interno una Scuola di Moda Gratuita, in cui designers, professionisti e maestranze di varie provenienze trasmettono le loro conoscenze e le loro storie.

La Scuola di Moda Gratuita è la fucina creativa delle collezioni Coloriage, prodotte dall’omonima Cooperativa e Impresa Sociale, in cui lavorano stilisti, artigiani ed ex-allievi della Scuola rifugiati e migranti.

Coloriage supporta il progetto Koori in Mali, una scuola di tessitura e di tintura naturale del cotone, che ha lo scopo di promuovere e salvaguardare le tecniche di trasformazione artigianale del cotone. Da questo progetto è nata nel 2022 la linea Koori, che utilizza esclusivamente tessuti artigianali e decorati a mano con pigmenti naturali.

Coloriage è anche un laboratorio di riuso creativo e upcycling, dove si trasformano abiti e complementi di arredo. Coloriage collabora con stilisti, artisti e registi, nella realizzazione di collezioni, costumi e scenografie.

Il laboratorio Coloriage si trova a Roma, nella Città dell’Altra Economia. ​

Progetto NoWar Factory

I gioielli di NoWar Factory sono realizzati in Laos da artigiani locali e ricavati prevalentemente dall’alluminio di ordigni bellici risalenti alla guerra del Vietnam, a seconda della disponibilità dei materiali e dal contesto geopolitico. Gli artigiani laotiani realizzano questi manufatti con una tecnica chiamata a staffa, ovvero per mezzo di semplici stampi in argilla entro cui viene colato l’alluminio fuso. I pezzi grezzi così ottenuti sono importati in Italia, dove vengono modificati ed impreziositi.

Il villaggio di Ban Naphia dove vivono gli artigiani con i quali collaboriamo per realizzare i nostri gioielli, si trova a pochi chilometri da Phonsavan, la capitale della regione di Xieng Khouang, la più colpita dalla presenza degli ordigni inesplosi. In questa area che si estende per centinaia di chilometri quadrati si trovano disseminate migliaia di giare, grandi contenitori in pietra di origine antica e sconosciuta. La regione intorno a Phonsavan fu colpita da devastanti bombardamenti a tappeto durante la Guerra d’Indocina e solo una piccola parte dei siti che costituiscono la Piana delle Giare è stata bonificata.

Progetto Sprigioniamo Sapori

La cooperativa Sprigioniamo Sapori opera all’interno della Casa Circondariale di Ragusa, con un laboratorio di produzione di torroni, croccanti e di altri prodotti dolciari a base di mandorla, pistacchio e nocciola. La cooperativa aderisce all’agricoltura biologica, valorizzando alcuni prodotti di eccellenza del territorio, in particolare la mandorla e miele locali.

I prodotti dell’economia carceraria uniscono all’attenzione per le materie prime e alla lavorazione, una particolare cura al percorso personale di tutti i detenuti coinvolti nella produzione.
Producendo all’interno di un luogo di reclusione si offre ai detenuti, attraverso il lavoro qualificato e retribuito, una possibilità per ricostruire il proprio futuro.

Contribuisce inoltre allo sviluppo economico del territorio tramite la valorizzazione di prodotti locali, quali mandorle, miele etc. In termini di occupazione la cooperativa Sprigioniamo Sapori ha dato lavoro a 14 detenuti in quasi 3 anni di attività.

Progetto Liberomondo

LiberoMondo è una cooperativa che dal 1997 promuove i principi del commercio equo e solidale attraverso il sostegno a comunità di produttori nel Sud del mondo e la creazione, in Italia, di opportunità di lavoro rivolte in particolar modo a persone escluse dai normali circuiti di impiego.
La cooperativa, sostenuta da 170 soci, opera lungo due principali direttrici: importazione e distribuzione di prodotti attraverso il canale del commercio equo e solidale e attività di trasformazione, tramite la gestione di un proprio laboratorio di produzione alimentare.
Nello svolgimento della propria attività la cooperativa acquista direttamente dai produttori del Sud del mondo, corrispondendo un prezzo equo e prefinanziando (almeno parzialmente) le importazioni.
LiberoMondo si impegna inoltre a garantire un’informazione commerciale corretta ai consumatori, a partire dal prezzo trasparente, e a fornirne una più ampia, centrata soprattutto sulle tematiche del commercio equo e del consumo critico.

Progetto Cotti in Fragranza

È un laboratorio per la preparazione di prodotti da forno di alta qualità, nato nel 2016 all’interno del carcere minorile Malaspina di Palermo.

Cotti in Fragranza è un’impresa civile, che oltre a costituire un’importante occasione di inclusione sociale per i ragazzi del Malaspina, li chiama a prendere decisioni e a conoscere nel dettaglio il valore di ogni prodotto nonché l’impatto sociale, ambientale e territoriale del proprio operato.

Collaborazione con La Pasticceria Fratelli Scimeca

La Pasticceria F.lli Scimeca, oltre ad ambire ad uno standard qualitativo elevato, si propone di operare nel pieno rispetto della legalità: i prodotti sono tutti contraddistinti dal CERTIFICATO ADDIOPIZZO.

Tale marchio, garantito dalla omonima associazione, contraddistingue aziende che si sono ribellate al racket delle estorsioni e quindi non accettando i condizionamenti mafiosi nel loro lavoro, contribuiscono a rafforzare un circuito virtuoso che toglie soldi e potere alla mafia.

Collaborazione con Good Land

Good Land è una community di produttori, sostenitori, clienti o soci che agisce per cambiare e opera per:

  • creare economie valorizzando i prodotti agricoli utili per la salute umana e l’ambiente;
  • impedire l’abbandono della montagna e delle aree interne e creare buona occupazione;
  • contrastare il riscaldamento climatico attraverso la tutela e l’implementazione della biodiversità e la piantumazione di foreste;
  • privilegiare e sostenere la piccola e media impresa agricola e agroalimentare che vive e custodisce il territorio.

Collaborazione con Altra Qualità

Una cooperativa di commercio equo e solidale e dal 2002 importiamo e distribuiamo in Italia prodotti artigianali e alimentari realizzati nel Sud del mondo.

Lavoriamo con circa 30 produttori partner di Asia, Africa e America Latina e una quindicina tra cooperative sociali e aziende eticamente connotate in Italia e in Europa. Tutti i nostri prodotti sono importati secondo una filiera trasparente e garantita senza sfruttamento del lavoro, una scelta di sostenibilità che negli anni ci ha permesso di crescere, dimostrando che un modello economico eticamente connotato può essere una concreta alternativa.

Collaborazione con Dolci Saperi

Dolci Saperi nasce dalla passione di un gruppo di amici impegnati nel sociale e nel c.d. terzo settore.

La sfida, nata quasi per gioco, era quella di produrre una linea di prodotti gastronomici che fosse non solo buona dal punto di vista etico, ma anche buona (anzi buonissima!), al palato. Prodotti di alta qualità, certificati equo e solidali, e dal costo contenuto.

La pasta di cacao che costituisce la base dei cioccolati è realizzata da un raffinato blend tra due delle migliori qualità presenti sul mercato: da una parte abbiamo la pasta di cacao proveniente dalla Repubblica Domenicana, dall’altra quella proveniente dal Perù, in una miscela studiata su misura per raggiungere l’eccellenza del gusto.

La nostra pasta di cacao è inoltre al 100% equosolidale, ed è prodotta con tutta l’attenzione e la cura di tre piccole cooperative artigianali. Parimente del tutto artigianale è la produzione del nostro cioccolato, che avviene interamente in Italia, nel laboratorio di Paderno Dugnano.

Collaborazione con Alisea

Azienda che fa del riciclo la base di ogni progetto, divenendo l’unico operatore che fa del Riuso e del Riciclo una forma di identità d’impresa dal 1994. Tutti i materiali utilizzati per la produzione dei nostri oggetti sono trattati con processi di trasformazione innovativi, che garantiscono standard qualitativi praticamente identici alle materie vergini.

Alisea rafforza il proprio impegno nell’innovazione continua verso la sostenibilità dei processi e di tutte le pratiche aziendali al fine di minimizzare gli impatti negativi ed amplificare gli impatti positivi sulle Persone, sul Territorio e sulla Biosfera adottando, nel 2019,  lo stato giuridico di “SOCIETÀ BENEFIT” e inserendo questo impegno all’interno del proprio statuto.

Collaborazione con 7 Nodi

7 NODI è una bottega di Roma, gestita da Mirko e Paola. Nel loro lavoro investono molto tempo per trovare soluzioni tecniche che permettano di economizzare i tempi di lavoro dei prodotti 7 nodi e quindi abbassarne il prezzo. Anche l’eco-sostenibilità è un parametro importante di qualità. Da 7 Nodi sono vietati i solventi, gli inchiostri sono rigorosamente base acqua, evita di plastificare un materiale nobile come la carta (anche se la plastificazione viene spesso chiamata nobilitazione della carta) e si preferiscono tecniche come l’incastro o la cucitura invece dell’incollaggio ed infatti la maggior parte dei prodotti 7 Nodi  sono riciclabili al 100% ed realizzati ad impatto ambientale zero.

Collaborazione con La Cartiera

Coop. La Cartiera è un laboratorio di moda etica creato nel 2017.
Produce accessori in pelle e tessuto, recuperando materie prime di elevata qualità, lavorate secondo le tecniche dell’artigianato Made in Italy e impiegando persone in condizioni di svantaggio.
Il suo processo produttivo è eticamente e socialmente sostenibile.

Progetto Parallelo Lab

Un gruppo di giovani artigiani e creativi che nel 2017 ha dato vita a un laboratorio sociale inclusivo e sostenibile, per incidere sulla propria vita e su quella degli altri. Dà lavoro a più di 10 persone, è non è solo un’impresa sociale, ma un laboratorio di buone pratiche, in cui vigono accoglienza, inclusione e socialità.

Vai all'articolo